Contratto d'area di Gela - Progetto di realizzazione condotta fognaria per coinvogliamento reflui oleosi all'impianto TAS della raffineria di Gela - Provvedimento unico finale conferenza di servizi

Contratto d'area di Gela - Progetto di realizzazione della "Condotta fognaria per il convogliamento dei reflui oleosi provenienti dall'area industriale di Gela all'impianto TAS della raffineria di Gela". Importo complessivo del progetto € 1.895.584,15.

Provvedimento unico finale della conferenza di servizi ex art. 5 della l.r. 12/2011.

Procedura aperta per l'appalto integrato per l'affidamento dei lavori di realizzazione del sistema di videosorveglianza aree industriali di Caltanissetta-Calderaro e San Cataldo - Verbale della seduta n. 4 - 15/02/2016

AVVISO DI AGGIORNAMENTO PROCEDURA DI GARA

Si da avviso che la Commissione di gara nella seduta n. 4 del 15 febbraio 2016, giusto verbale visionabile qui, ha rinviato "i lavori sine die in attesa di comunicazione da parte del RUP relativa alla nota n. 2329 del 28.01.2016"

Si precisa che, con la sopracitata nota, il RUP ha esteso all'UREGA l'invito dell'ANAC a non porre in essere atti pregiudizievoli ai fini della risoluzione della questione portata all'attenzione della predetta Autorità da parte dell'ANCE di Catania in data 6.10.2015.

Il Responsabile del Procedimento - Ing. Salvatore Giammusso

Procedura aperta per l'appalto integrato per l'affidamento dei lavori di realizzazione del sistema di videosorveglianza aree industriali di Caltanissetta-Calderaro e San Cataldo - Verbale della seduta n. 3 - 14/01/2016

AVVISO DI AGGIORNAMENTO PROCEDURA DI GARA

Si da avviso che la Commissione di gara nella seduta n. 3 del 14 gennaio 2016, giusto verbale visionabile qui, ha aggiornato al gara al 15 febbraio 2016, alle ore 9,00.

Il Responsabile del Procedimento - Ing. Salvatore Giammusso

Invito a presentare proposte per aggiornamento piano triennale prevenzione corruzione 2016-2018

AVVISO PUBBLICO

L’Irsap-Sicilia, nell'ambito delle iniziative e delle attività condotte in materia di trasparenza e degli interventi per la prevenzione ed il contrasto della corruzione, su proposta del responsabile anticorruzione,  dovrà approvare entro il 31 gennaio il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2016-2018, contenente anche l’aggiornamento del Programma Triennale per la trasparenza e l'integrità.

 Il Piano Nazionale Anticorruzione (PNA), approvato dall'Autorità nazionale anticorruzione, prevede che le amministrazioni, al fine di disegnare un'efficace strategia anticorruzione, realizzino forme di consultazione con il coinvolgimento dei cittadini e delle organizzazioni portatrici di interessi collettivi in occasione dell'elaborazione o aggiornamento del proprio Piano.  In adempimento a tale previsione normativa, nell'intento di favorire il più ampio coinvolgimento degli stakeholders (portatori d'interesse), dei cittadini e di tutte le associazioni degli imprenditori o altre forme di organizzazioni portatrici di interessi collettivi,  le OO.SS., i dirigenti ed i dipendenti dell’ente, sono invitati a presentare proposte e osservazioni finalizzate ad una migliore individuazione delle misure di prevenzione della corruzione, di cui si  terrà conto in sede di stesura del Piano Triennale Anticorruzione 2016-2018.

Tutti i soggetti interessati possono dunque trasmettere le proprie proposte, entro e non oltre mercoledi’ 20 gennaio 2016 ore 12.00, utilizzando l’allegato modulo, al seguente indirizzo di posta elettronicaQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Al fine di consentire l’apporto di contributi mirati, si precisa che il Piano per la prevenzione della corruzione 2014-2016 è pubblicato nella sezione “Amministrazione trasparente”l’Irsap (www.irsapsicilia.it )

Modulo allegato (in formato doc)

Il responsabila della prevenzione della corruzione
dott. Francesco Gallo

Proroga incarico commissario ad acta

AVVISO PUBBLICO

Si comunica che, con decreto dell’Assessore regionale delle attività produttive n. 3599/7 del 30 Dicembre 2015, alla dott.ssa on.le Maria Grazia Elena Brandara è stato prorogato l'incarico di Commissario ad acta dell’IRSAP per l’adozione di tutti gli atti urgenti e indifferibili, nonché di tutti quelli finalizzati alla tutela del patrimonio dell’Ente, fino alla data di insediamento del Commissario Straordinario.

Procedura aperta per l'appalto integrato per l'affidamento dei lavori di realizzazione del sistema di videosorveglianza aree industriali di Caltanissetta-Calderaro e San Cataldo - Verbale della seduta n. 2 - 21/12/2015

AVVISO DI AGGIORNAMENTO PROCEDURA DI GARA

Si da avviso che la Commissione di gara nella seduta n. 2 del 21 dicembre 2015, giusto verbale visionabile qui, ha aggiornato al gara al 14 gennaio 2016.

Il Responsabile del Procedimento - Ing. Salvatore Giammusso

Procedura aperta per l'appalto integrato per l'affidamento dei lavori di realizzazione del sistema di videosorveglianza aree industriali di caltanissetta-calderaro e san cataldo- riattivazione procedura di gara

AVVISO RIATTIVAZIONE PROCEDURA DI GARA

Si da avviso che il presidente della commissione di gara ha fissato per il 21 dicembre 2015, alle ore 9:00, la riapertura della procedura di gara per l'appalto integrato di cui sopra.

Il Responsabile del Procedimento - Ing. Salvatore Giammusso

Uffici periferici

PALERMO

PALERMO

comprende gli agglomerati Industriali di: - Termini Imerese - Carini - la zona Regionale...

CALTANISSETTA

CALTANISSETTA

Comprende gli agglomerati di: Caltanissetta Calderaro San CAtaldo Scalo Grottadacqua SS 640...

ENNA

ENNA

L'agglomerato di Dittaino consta di un area di circa 300 ettari, 100 dei quali già occupati da...

AGRIGENTO

AGRIGENTO

Comprende gli agglomerati di : 1)Aragona-Favara; 2) Ravanusa - Area del salso; 3)...

GELA

GELA

Il Consorzio di Gela ha la propria sede all'interno dell'agglomerato industriale di Gela...

TRAPANI

TRAPANI

L'Ufficio Periferico di Trapani ha sede proprio nella zona industriale della città e gli...

CATANIA

CATANIA

Comprende gli agglomenrati di: - - - -

CALTAGIRONE

CALTAGIRONE

Il Consorzio per l’A.S.I. del Calatino attualmente gestisce n.2 agglomerati industriali...

  • PALERMO

  • CALTANISSETTA

  • ENNA

  • AGRIGENTO

  • GELA

  • TRAPANI

  • CATANIA

  • CALTAGIRONE